sabato 23 luglio 2016

...e nel frattempo


...presunti saggi o veterani o generici ex naviganti ed affini (non tutti, ma una buona rappresentanza di loro) continuano a scannarsi per cazzate, per cavilli, o ripicche o impuntature.
Fanno appello all'Ham Spirit e nel frattempo si sparano addosso come galeoni del passato, si sparando bordate intimandosi vergogna reciproca, o rimproveri vari.
Pochissimi hanno levato le ancora senza sentirsi in dovere/diritto di sugellare con frasi a effetto: la digità è cosa rara; altri escono e sbattono la porta e poi altri dicono che gli si deve correre dietro...

Non capisco.
Sono rientrato dopo 10 anni. pensavo di trovare pochi, ma un gruppo di amici, e invece trovo come l'ARI, con i capelli bianchi, ma siamo lì.

Sto zitto perché me ne sento fuori, ma la casella email riceve e prima di cestinare mi tocca leggere per evitare di gettare roba che serve.

Dall'altra parte altri, accumulano DX, classifiche e piazzamenti, imprese epiche, vanto, gratificazione personale fatta di aria. Sui accumulano pensieri su come sia meglio questo o quello, su cosa sia più efficacie fare per apparire, anche solo con se stessi. Ci si affanna di niente, o molto spesso accade così....

Siamo fatti così, umani!  Mah!

Ma l'Ham Spirit per favore, almeno non lo si nomini!

Meno male che il saldatore sta zitto.


Nessun commento: